AVOne
Recensione, Tips & Tricks

Modi per Fix “Seagate hard disk esterno non si presenta” Errore

0 2,751

A volte, tutti lottare con il problema “Seagate hard disk esterno non si presenta“. Esterno, interno, e dischi rigidi non si presenta a diversi livelli. Ci sono momenti in cui queste unità resistono riconoscendo in computer ma possono essere disponibili in Gestione disco. Tuttavia, in alcuni casi non è possibile trovare queste unità ovunque.

In situazioni come queste, è necessario inizializzare nuovi dischi, aggiornare i driver del disco, eseguire una formattazione di unità, ecc. D'altro canto, Queste azioni possono anche causare perdita di dati durante la risoluzione del problema “Seagate hard disk esterno non si presenta” nel vostro PC Windows. Così, è meglio recuperare i dati in anticipo per evitare la perdita permanente dei dati.

A volte, Quando gli utenti inserire nei loro dispositivi USB o dischi rigidi esterni, scoprono che loro Seagate hard disk esterni non vengono visualizzati sul proprio PC. Se il problema persiste frequentemente, potrebbe portare a perdita permanente dei dati. Il problema “Seagate hard disk esterno non si presenta” frustra un sacco di utenti. Per sbarazzarsi di questo problema, fare utilizzare le correzioni descritte in questo articolo. È possibile accedere facilmente mancante hard disk sul tuo computer attraverso queste correzioni incredibile.

Passiamo al nostro elenco di correzioni diverse per risolvere questo fastidioso errore senza affrontare alcuna perdita di dati. Anche, Clicca qui per scoprire il migliore disco rigido per il gaming.

Situazione 1: Nuovo hard disk non riconosciuto dal PC

Quando il computer non riconosce un nuovo disco rigido, è possibile risolvere questo problema “Seagate hard disk esterno non si presenta” nel modo seguente.

Procedura per correggere “Seagate hard disk esterno non si presenta”:

Al fine di correggere questo errore, seguire alcune linee guida per ottenere il vostro hard disk riconosciuto dal computer.

Passo 1: Ricollegare l'unità

Nel primo passaggio, Devi collegare alimentazione e cavi SATA nell'unità. Ora, Posizionare il cavo SATA alla porta sulla scheda madre. Accendere il PC per controllare se il disco rigido funziona o no. Se non, Ciò non significa che l'unità è morto, ma devi inizializzarlo prima.

Passo 2: Selezionare “Inizializzare il disco”

Successivo, Visita il menu “Inizio” e toccare “Gestione disco“. Devi fare clic destro sul nuovo disco che si presenta come “Unknown” da lì. Selezionare l'opzione “Inizializzare il disco“. Quindi, optare per lo stile di partizione delle opzioni come GPT o MBR. È stato “O. K.“.


Passo 3: Fare le partizioni

È necessario creare partizioni sul nuovo disco aprendo Gestione disco. Ora, fare le partizioni per ottenere l'unità riconosciuta dal tuo PC. Per questo, Devi tocco destro su “Spazio non allocato” E poi “Nuovo Volume semplice“. È stato “Successivo” per assegnare la dimensione della partizione, sistema di file, lettera di unità, ecc. e terminare il processo con “Finitura”.

Ora, il computer inizierà a riconoscere la nuova unità. Siete tutti insieme per salvare i dati e i file sul disco come al solito.

Situazione 2: Dischi rigidi non hanno mostrato fino a gestione disco

Questo è un problema frustrante quando l'unità si presenta in Gestione disco ma non sul tuo computer. Al fine di risolvere l'errore “Seagate hard disk esterno non si presenta”, è necessario formattare l'unità in primo luogo. Nel frattempo, si perderanno tutti i dati sul disco.

È possibile eseguire questa operazione senza perdita di dati togliendo i dati inaccessibili prima di formattare l'unità. Così, seguire alcune linee guida per recuperare i vostri dati.

Procedura per recuperare i dati dal disco rigido:

Uno non può accedere ai dati che viene salvati sul disco nella situazione dove Seagate hard disk esterno non si presenta. È possibile ripristinare tutti i dati preziosi con l'aiuto di uno strumento professionale come EaseUS Data Recovery Wizard. Questo software funziona nella situazione quando Gestione disco rileva l'unità ma non il sistema.

Così, seguire alcuni semplici passaggi elencati di seguito per ottenere le mani su vostri preziosi dati.

Passo 1: Scarica EaseUS

Inizialmente, è necessario scaricare e installare strumento di recupero di dati di EaseUS sul sistema. Selezionare il disco rigido da dove hai perso i dati e poi, Aprire l'unità stessa sullo strumento di recupero di dati.

Passo 2: È stato “Scansione”

È necessario fare clic sul pulsante “Scansione“. Il processo di scansione si concluderà in un po' di tempo a seconda della capacità di archiviazione dell'unità. Fino ad allora, si deve aspettare pazientemente.

Passo 3: Scegliere “Recuperare”

Il completamento del processo di scansione, Selezionare il pulsante “Recuperare” per recuperare tutti i dati persi. Si può prendere l'aiuto di opzioni come File aggiuntivi, Ricerca, Filtro, ecc. per individuare i file desiderati sul disco.

Procedura per la formattazione del disco:

Per risolvere il problema “Seagate hard disk esterno non si presenta”, è necessario eseguire una formattazione dell'unità dopo il recupero di file importanti tramite strumento di EaseUS Data Recovery.

Passo 1: È stato “Immettere”

Nel primo passaggio, Premere i tasti “Windows chiave + R” insieme e poi, tipo “diskmgmt. msc” nella finestra di dialogo. Ora, toccare “Immettere” Dopo di che.

Passo 2: Fare clic su “Formato”

È necessario fare clic con il pulsante destro sulla partizione dell'unità da Gestione disco. Selezionare l'opzione “Formato” Dopo di che.

Passo 3: È stato “O.K.”

Selezionare il cluster dimensioni e file di sistema dalla finestra del prompt e toccare “O. K.” Infine.

Ora, disco rigido verrà visualizzati sul vostro sistema. È possibile ripristinare i file nel disco ancora una volta.

Situazione 3: Dispositivi esterni non riconosciuti dal PC

Quando non è possibile individuare il tuo disco rigido in Gestione disco o Computer, è possibile provare i metodi elencati di seguito per sbarazzarsi del problema “Seagate hard disk esterno non si presenta”.

Metodo. 1: Controllare il collegamento

In primo luogo, Devi controllare se il cavo USB funziona perfettamente o non. Devi sostituirlo su come trovare qualsiasi problema con esso. In secondo luogo, si può provare a collegare il disco rigido in una porta diversa. In terzo luogo, Devi controllare se il disco rigido funziona su un altro computer o non. Se non hai trovato alcun problema con nessuna di queste cose, quindi non esiste un problema relazionato all'hardware. È possibile continuare con il metodo successivo.

Metodo. 2: Aggiorna i driver su Windows PC

Al fine di risolvere l'errore “Seagate hard disk esterno non si presenta”, è possibile tentare di aggiornare il driver del disco sul vostro sistema. Di seguito sono passaggi per lo stesso:

Passo 1: Selezionare “Proprietà” facendo clic su “Il mio Computer“.


Passo 2: È stato “Gestione periferiche” dalla sinistra della barra delle applicazioni e diffusione fuori “Universal Serial Bus controller“. Se il driver è aggiornato, si noterà un segno esclamativo giallo-colorata.

Passo 3: Scegliere “Aggiorna Driver” E poi, optare per l'opzione “Cerca automaticamente un driver aggiornato“.


Metodo. 3: Modificare la lettera di unità

Sarà necessario modificare la lettera di unità del disco rigido dopo l'aggiornamento del driver. Questo proteggerà l'unità contro le collisioni di firma, che possono portare a problemi relazionati al rilevamento. I passaggi per modificare la lettera di unità sono i seguenti:

Passo 1: Premere i tasti “Windows chiave + R” insieme e digitare nella “diskmgmt. msc” nella finestra di. Fare clic su “Immettere“.

Passo 2: Devi cercare l'unità esterna e scegliere “Percorsi e cambia lettera di unità” cliccando col tasto destro sull'unità.

Passo 3: Consentire la lettera di unità dell'unità e premere “O. K.” per mantenere tutte le modifiche. Ora, il dispositivo mostrerà probabilmente in Windows PC.

D'altro canto, C'è un altro software affidabile e sicuro per risolvere il problema “Seagate hard disk esterno non si presenta”. Questo software di recupero è chiamato Recupero di dati di Recoverit, che vi aiuta a recuperare i dati da hard disk.

Caratteristiche uniche del Software di recupero di dati di Recoverit:

Passaggi per risolvere il problema “Seagate hard disk esterno non si presenta”:

Passo 1: Scaricare Recoverit sul vostro sistema e selezionare la modalità di recupero come “Recupero di dispositivi esterni“.

Scarica Recoverit per Windows Scarica Recoverit per Mac


Passo 2: Ora, Collegare l'unità al computer e assicurarsi che venga rilevato dal sistema. È stato “Successivo” per iniziare il processo di recupero.


Passo 3: Scegliere il percorso di unità e selezionare il pulsante “Inizio” per analizzare i file. Dopo una scansione rapida, sarete in grado di vedere i file persi. Se non, prova la modalità “Recupero all-around“.


Passo 4: Ora potete vedere file persi o cancellati e fare clic su “Recuperare” per recuperare i dati persi sul sistema.



Pertanto, non hai più a lottare con il problema “Seagate hard disk esterno non si presenta“. Con l'aiuto di questi metodi, si può facilmente sbarazzarsi di questo problema fastidioso ma non dimenticate di recuperare i file in anticipo. Fare uso di strumenti di recupero dati come Recoverit e EaseUS Data Recovery Software per recuperare i file dall'unità.

Ti potrebbe piacere anche

Lasciare una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Si suppone che tu stia bene con questo, ma è possibile opt-out se lo si desidera. AccettarePer saperne di più