Recensioni

Come eseguire l'analisi delle tendenze su Excel?

Microsoft Excel offre molte opzioni quando si tratta di esibirsi analisi delle tendenze Excel. Come suggerisce il nome, l'analisi delle tendenze Excel è uno strumento abbastanza utile che può aiutarti a prendere le decisioni aziendali appropriate ed è stato ampiamente adottato in Controllo inventario, Operazioni, Finanza, Marketing e Vendite.

In questo articolo, impareremo le diverse scelte e opzioni che sono disponibili per noi che possono aiutarci a trovare l'analisi delle tendenze Excel nei nostri dati. Inoltre, ci concentreremo principalmente sulle tecniche quantitative.


Quattro metodi che possono essere utilizzati per l'analisi delle tendenze Excel

Qui, ci concentreremo sui seguenti metodi che ti aiuteranno a identificare i cambiamenti nell'analisi delle tendenze Excel nei dati:

  • Tracciamento grafico
  • Utilizzo di medie (o utilizzo di medie mobili)
  • Utilizzo della funzione Previsione e tendenza
  • Studio dei dati mediante l'esecuzione dell'analisi di regressione

Ad esempio, utilizzeremo il seguente set di dati:

Quebec: Vendite di automobili dal 1960-1968 (Scaricare)

PS: se vuoi sapere Come recuperare file Excel non salvati o come esportare contatti da iPhone a Excel, basta leggere di più.

Grafica grafica: prestazioni visive e stampa grafica

Nella maggior parte dei casi, il primo passo che devi compiere per analizzare qualsiasi tipo di dato è quello di tracciarlo. In questo caso, prenderemo in considerazione i dati relativi alle serie temporali delle vendite di automobili. Dal foglio, vedrai che i dati sono costituiti dal numero di auto vendute per il Quebec dal 1960 al 1968. Se consideriamo ogni mese, i dati saranno costituiti da 72 punti dati, con ciascun punto che rappresenta un singolo mese.

La stampa dei dati può essere eseguita andando verso la scheda Inserisci, quindi su Grafici e inserire il grafico a linee; in alternativa, puoi anche toccare Alt + N + N + Invio per inserire questo grafico.

Nella figura corrispondente, vedrai una chiara tendenza; la natura ciclica dei dati sarà visibile, con una tendenza crescente. Questo tipo di rappresentazione mostra stagionalità a breve termine, mentre un aumento delle tendenze è una buona notizia per i produttori di automobili in quanto dimostra un miglioramento della domanda complessiva di vendita di automobili.

Inoltre, clicca qui per scoprirlo come rimuovere la password dal file Excel e la parte superiore Excel password breaker.

Analisi delle tendenze Excel - Medie mobili

Principalmente, le medie mobili vengono utilizzate quando si desidera illustrare una base più solida e quantitativa nel processo decisionale generale. Questa media mobile utilizza i vecchi dati del passato e fornisce un risultato abbastanza realistico.

Prendiamo di nuovo l'esempio delle vendite di auto e aggiungiamo l'elemento della media mobile in modo da poter studiare il confronto tra i due. Puoi controllare la tabella qui sotto per un'idea:

Medie Mobili

Nella parte in basso a destra della cella corrente, è necessario toccare due volte sulla casella verde; vedrai la formula riempire dalla colonna. Di conseguenza, vedrai una sequenza di valori medi impilati rispetto al valore di vendita autentico. Una volta tracciato, sarai in grado di tracciare il grafico a linee per finire con il seguente risultato:

Medie Mobili

Qui vedrai i dati originali illustrati dalla linea blu. Nel frattempo, la linea marrone rappresenta la media mobile. Qui vedrai un 'ritardo"nel valore stimato. Questo è uno dei principali svantaggi dell'utilizzo della media mobile. Tuttavia, noterai anche che la media mobile ha tenuto conto dell'analisi delle tendenze di Excel nei dati e della stagionalità.

Analisi delle tendenze Excel: utilizzo delle funzioni di previsione e tendenza

La maggior parte non lo sapeva, ma Excel ha una funzione integrata che può fare previsioni. Per utilizzare questa funzione di previsione (ad esempio FUNZIONE PREVISIONE ()), è necessario utilizzare la seconda scheda tecnica con i valori di un esperimento scientifico. Se hai scelto correttamente, dovresti vedere una tabella simile a questa:

Facendo uso delle funzioni di previsione e tendenza

Su questa sintassi, possiamo usare la funzione PREVISIONE

PREVISIONE (x, known_x's, known_y's)

Da qui, devi andare verso la barra della formula, inserire la formula sopra menzionata e inserire i seguenti argomenti:

  • X è il valore per cui farai una previsione
  • noto_x sono i valori noti di x
  • known_y sono i valori noti di y, rispetto ai rispettivi valori di x

Dopo aver toccato l'inserimento, la formula ti offrirà la previsione per il valore dato di x.

Facendo uso delle funzioni di previsione e tendenza

Da qui, è necessario notare prima di tracciare che è sempre possibile scegliere di pianificare i dati per studiare l'analisi delle tendenze Excel. Se si accettano argomenti simili, è possibile prevedere anche un tipo di previsione simile, utilizzando la funzione TREND ().

TREND (known_y's, known_x's, x, [costante])

I risultati saranno molto simili a quelli ottenuti con la funzione Previsione.

Facendo uso delle funzioni di previsione e tendenza

Utilizzo dell'analisi di regressione per l'analisi delle tendenze Excel

Infine, discuteremo dell'ultimo strumento Excel di analisi delle tendenze noto come Analisi di regressione. Per eseguire questo, è necessario abilitare il pacchetto di strumenti Excel di analisi delle tendenze. Questo può essere fatto andando alle opzioni, quindi ai componenti aggiuntivi, al Go e, infine, al pacchetto di strumenti di analisi. Dopo aver abilitato questa funzione, sarai in grado di vedere l'opzione disponibile nella scheda Dati. Toccando il pulsante Analisi dei dati, ti verranno mostrate le finestre di dialogo illustrate di seguito; abbiamo utilizzato lo stesso per fare riferimento agli intervalli e fornirti l'analisi delle tendenze Excel.

Nell'output che vedi di seguito, abbiamo questi termini che possiamo usare istantaneamente:

Utilizzo dell'analisi di regressione per l'analisi delle tendenze Excel

R-Square e R-Square rettificati: questi due spiegheranno quanto bene questo modello sia spiegato in questi dati. Siamo sicuri che i nostri dati siano al 95% e spiegati al 90%; questo è un segno di positività. La X-Variable e l'Intercept spiegano anche l'equazione per questo è rappresentato da:

Y = 8.8 X -19.15

È inoltre possibile utilizzare questa equazione per tracciare i dati manualmente.


Riesci ad analizzare le tendenze nei dati con sparkline?

Sì, sicuramente puoi! I grafici sparkline sono piccoli grafici che vengono visualizzati all'interno di celle di fogli di lavoro separate che possono essere utilizzati per mostrare un'analisi delle tendenze Excel o rappresentare visivamente i dati e visualizzare la tendenza nei dati. Le sparkline saranno in grado di attirare l'attenzione su schede più importanti come i cicli economici e i cambiamenti stagionali. Inoltre, i valori minimo e massimo saranno rappresentati da colori diversi. Con l'aiuto di sparkline, mostrare le tendenze sui tuoi dati diventa molto più semplice, specialmente se li condividi con altre persone.

Ecco come puoi farlo:

  1. Tocca una cella vuota vicino ai dati che desideri illustrare in una sparkline.
  2. Quindi, è necessario toccare il pulsante Inserisci; da lì, vai al set Sparkline, quindi su Colonna, Linea o Vincita / Perdita.
  3. Vai alla casella Intervallo dati, dove dovrai inserire gli intervalli di celle che contengono i dati che desideri visualizzare nella sparkline. Ad esempio, se i tuoi dati si trovano in A, B, C e D della riga 3, devi inserire A3: D3.
  4. In alternativa, puoi anche scegliere di selezionare direttamente l'intervallo di celle nel foglio di lavoro. È possibile comprimere temporaneamente la finestra di dialogo e quindi ripristinarla nuovamente.
  5. Dopo aver toccato OK, vedrai la sezione Strumenti Sparkline sulla barra multifunzione. Puoi utilizzare le linee guida nella scheda Progettazione per personalizzare le tue sparkline in base alle tue preferenze.

Come personalizzi le tue sparkline?

Una volta terminata la creazione delle sparkline, puoi modificarne il formato, lo stile e il tipo in qualsiasi momento:

  1. Devi prima selezionare le sparkline che desideri personalizzare.
  2. Per fare ciò, devi andare verso la scheda Progettazione e scegliere le opzioni che desideri selezionare.
  3. Qui è possibile modificare il formato o lo stile delle sparkline nonché le impostazioni degli assi.
  4. Toccando l'opzione Tipo asse data, Excel aprirà una nuova finestra di dialogo chiamata Intervallo date sparkline; qui puoi selezionare l'intervallo della cartella di lavoro che contiene tutti i valori dei dati che stai cercando nei tuoi dati sparkline.
  5. Una volta effettuata la personalizzazione, vedrai i risultati nel tuo foglio Excel.

Conclusione sull'analisi delle tendenze Excel

I tre precedenti sono i metodi più comuni di analisi delle tendenze Excel. Il primo è il modulo più semplice e utilizza solo la presentazione grafica dei dati disponibili. Il secondo ha fatto uso dei dati passati e li ha mediati. L'ultimo ha fatto uso di una procedura formale di analisi della regressione fornita nel pacchetto di strumenti di analisi dei dati di Excel ed è oggi la procedura standard per valutare le relazioni e le tendenze. Puoi anche scaricare il file di esempio da questo link.

tag

Articoli Correlati

Vicino