Ripristinare il backup

Cosa fare quando iPhone non esegue il backup su iCloud

Cocospy Phone SpyCocoSpy Phone Spy

iPhone 8 è un nuovo modello di Apple, che introduce nuove funzionalità di realtà aumentata, che ha suscitato molta attenzione in tutto il mondo. Inoltre, il nuovo iPhone X è un modello bonus a sorpresa che contiene le funzionalità più futuristiche come lo schermo super retina e gesti intuitivi. La maggior parte degli utenti di iPhone si è spesso lamentata di una situazione in cui il proprio iPhone non eseguiva il backup su iCloud, dove la maggior parte è diventata vuota. Nonostante molti buoni tentativi, questo problema sembra ripetersi frequentemente per gli utenti di iPhone. Nel caso in cui ti senti familiare a tale calvario, allora possiamo offrirti i modi migliori e più veloci per risolvere il tuo problema.

'iPhone non eseguirà il backup su iCloud"è un problema comune, che potrebbe avere una serie di spiegazioni. Fortunatamente, con l'avanzamento di nuovi software e funzionalità, la risoluzione di un tale problema è diventata più semplice. Per il tuo aiuto, presentiamo questi tre segmenti distinti per la tua comodità di lettura. Continua a leggere per saperne di più:

PS: qui troverai la soluzione migliore per Backup iPhone fallito.

Parte 1: Perché iPhone non esegue il backup su iCloud?

Qualche tempo fa, questo era un dilemma che ho vissuto personalmente da me quando il mio iPhone non eseguiva il backup su iCloud. Dopo molte diagnosi, ho trovato alcuni buoni modi per risolverlo. Questa battuta d'arresto può essere causata da molti problemi diversi sulla connessione, iCloud o sul dispositivo stesso. Leggi i punti sottostanti per controllare i motivi per cui iPhone non esegue il backup su iCloud:

  • La funzione di backup di iCloud potrebbe essere disattivata sul dispositivo iPhone.
  • Potrebbe mancare spazio di archiviazione sull'account iCloud.
  • A volte, una connessione di rete non affidabile può causare anche il problema "iPhone non eseguirà il backup su iCloud".
  • Potresti riscontrare un malfunzionamento del telefono dopo aver completato un aggiornamento a un adattamento non corretto di iOS.

I motivi sopra riportati sono solo alcuni dei motivi per cui il tuo iPhone non esegue il backup su iCloud. Nel prossimo segmento, discuteremo alcune correzioni degne di nota.

Parte 2: Cinque linee guida per risolvere iPhone non eseguiranno il backup su iCloud

Dato che ora hai più familiarità con il motivo per cui si verifica un problema del genere, andiamo avanti e impariamo soluzioni facili e semplici per risolverlo. I seguenti suggerimenti sono suggerimenti di esperti quando iPhone non esegue il backup su iCloud:

1.Assicurarsi che il backup di iCloud sia attivo e che si disponga di una connessione costante e stabile

Per cominciare, dovrai assicurarti che tutte le funzioni funzionino normalmente sul tuo iPhone. Se non disponi di una connessione di rete, il tuo iPhone non sarà in grado di eseguire il backup su iCloud. Di conseguenza, accertarsi di disporre di una connessione di rete stabile in qualsiasi momento durante tali trasferimenti. Per fare ciò, dovrai attivare il Wi-Fi dalle impostazioni di iPhone. Per garantire una connessione coerente, puoi provare a ripristinare anche una rete.


Allo stesso tempo, anche la funzione di backup di iCloud deve essere attivata. Per fare ciò, è necessario visitare l'opzione "Archiviazione e backup" dalle Impostazioni iCloud e attivare manualmente l'opzione di backup iCloud.

2.Rendere una quantità adeguata di spazio libero iCloud

Come impostazione generale, Apple offre 5 GB di spazio libero su iCloud ai suoi utenti. Tuttavia, questo spazio si esaurisce molto rapidamente dopo un certo utilizzo. In una situazione in cui iPhone non esegue il backup su iCloud, assicurati che il tuo dispositivo abbia spazio sufficiente sulla sua memoria. Per fare ciò, visita Archiviazione dalle impostazioni iCloud in modo da poter conoscere la quantità di spazio disponibile per l'uso sul tuo account iCloud.


Nel caso in cui manchi di capacità di archiviazione, dovrai acquistare più spazio sul tuo account iCloud. Tuttavia, puoi scegliere di cancellare alcuni file di dati dall'unità per fare spazio aggiuntivo.


In genere, la maggior parte degli utenti tende a ripulire i vecchi file di dati di backup su iCloud in modo da acquisire spazio di archiviazione gratuito aggiuntivo. Per fare ciò, vai all'opzione 'Gestisci archiviazione' dalle impostazioni di Archiviazione e scegli i tuoi file di backup che vuoi cancellare. Accedervi e fare clic sull'icona "Elimina backup" per creare spazio aggiuntivo.

3. Ripristino delle impostazioni di rete

Più spesso, iPhone non eseguirà il backup su iCloud a causa di problemi di rete non rilevati. Per risolvere il problema, gli utenti possono semplicemente scegliere di ripristinare tutte le impostazioni di rete su iPhone. Questo può riavviare il tuo iPhone ripristinando intere reti Wi-Fi, password salvate e tutte le varietà di impostazioni di rete. A tale scopo, vai su Ripristina dalle Impostazioni generali e fai clic sull'opzione "Ripristina impostazioni di rete". Quindi, confermare la selezione nella finestra pop-up successiva.

4. Reimpostazione dell'account iCloud su iPhone

C'è anche una leggera possibilità di un problema di sincronizzazione tra iCloud e iPhone. Puoi risolvere questo problema ripristinando l'account iCloud su iPhone. Dovrai uscire dall'account iCloud e accedere nuovamente all'account dopo un po '.

Per fare ciò, visita l'opzione "iCloud" da Impostazioni iPhone e scorri verso il basso fino a visualizzare l'icona "Esci". Basta fare clic su di esso e confermare nuovamente la selezione facendo clic sull'icona "Esci".


Successivamente, ti verrà presentata la scelta di mantenere o eliminare l'account iCloud sul dispositivo iPhone. Fai clic sul pulsante "Conserva sul mio iPhone". Dopo un po 'di tempo, puoi riconnetterti utilizzando le stesse identificazioni iCloud e potenziare la funzione di backup iCloud.

5. Riavvia o ripristina il tuo iPhone

Nel caso in cui non ci siano problemi importanti sul tuo iPhone, puoi semplicemente risolverlo dopo un riavvio. Per fare ciò, basta premere l'icona di accensione sul dispositivo iPhone per vedere il display del cursore di accensione. Basta far scorrere il pulsante per spegnere il dispositivo iPhone. Puoi aspettare un po 'di tempo, prima di fare clic sul pulsante di accensione dell'iPhone. Presto, il dispositivo inizierà a riavviarsi nella sua modalità normale.


Nel caso in cui una delle opzioni sopra menzionate non sembrasse risolvere il problema "iPhone non eseguirà il backup su iCloud" per te, dovrai ripristinare il dispositivo iPhone. Ciò cancellerà tutte le impostazioni salvate e i dati dell'utente sul dispositivo. Pertanto, ti consigliamo di eseguire prima il backup del telefono. Per fare ciò, visita il pulsante "Ripristina" situato in Impostazioni generali e fai clic sull'opzione "Cancella tutto il contenuto e le impostazioni".


Puoi confermare la tua selezione e attendere un po ', poiché il tuo iPhone viene ripristinato alle impostazioni di fabbrica. Dopo il riavvio sul tuo iPhone, puoi provare di nuovo a collegarlo all'account iCloud precedente.

Parte 3: Correzione di "iPhone non eseguirà il backup su iCloud" utilizzando Dr.fone - Backup e ripristino dei dati iOS

Quando iPhone non esegue il backup su iCloud, puoi anche optare per soluzioni più semplici che sono ora disponibili sotto forma di programmi di strumenti di terze parti veloci e affidabili.

Il progetto Dr.fone Backup e ripristino dati iOS programma di Wondershare è un esempio eccellente, che offre un metodo sicuro e rapido per eseguire un backup selettivo o inclusivo del dispositivo iPhone. Questo programma è adatto a tutte le principali versioni di iOS e può facilmente eseguire il backup di tutti i file di dati desiderati su iPhone. Puoi anche usarlo per ripristinare i tuoi file di dati sullo stesso dispositivo o su qualsiasi altro dispositivo iOS. Ancora più importante, durante il backup con un solo clic viene garantita la perdita zero di dati.

Di seguito sono riportate alcune funzionalità di dr.fone Programma iOS elencato di seguito per tua informazione:

Caratteristiche di base di Dr.fone - Backup e ripristino dei dati iOS:

  • Il progetto Dr.fone Il programma iOS è una soluzione con un clic per eseguire il backup dell'intero dispositivo iOS sul PC.
  • Il programma può consentire di ripristinare e visualizzare in anteprima qualsiasi file di dati desiderato su iPhone dal backup.
  • Usando questo programma, sei garantito di zero perdita di dati sul tuo iPhone.
  • Completamente supportato da macOS 10.14 o Windows 10.
  • Può consentirti di trasferire qualsiasi file di dati dal backup al PC.
  • Ora è disponibile su entrambi i sistemi operativi Windows e Mac.
  • Supporta la gamma iPhone dei modelli XS, XR, X, 8, 7, SE, 6, 6 Plus, 6s, 6s Plus, 5s, 5c, 5, 4 e 4s, che funziona su iOS 12 ~ 6.
  • Consentire di eseguire qualsiasi backup su iPhone e ripristinare qualsiasi tipo di dati, che si desidera conservare sul dispositivo.

Get dr.fone - Backup e ripristino (iOS)

Seguire attentamente i passaggi seguenti:

Passo 1: Inizia collegando iPhone al computer e avviando dr.fone. Quindi, seleziona "Ripristinare il backup' opzione per avviare il backup.


Passo 2: Quindi scegliere i file di dati di cui si desidera eseguire il backup e toccare il "di riserva" icona.

Backup e ripristino iOS


Passo 3: Con un solo clic, troverai i file scelti salvati nella memoria locale del computer. Dopodiché, puoi facilmente visualizzare in anteprima i tuoi file di backup e scegliere di gestirli in base alle tue esigenze.


Dopo aver letto questi suggerimenti, puoi essere sicuro di una situazione quando iPhone non eseguirà il backup su iCloud. Inoltre, puoi usare dr.fone come strumento di terze parti può aiutarti a eseguire tali attività più rapidamente. Il dr.fone il software è lo strumento più utilizzato per eseguire tali ripristini di dati tra i dispositivi.

Prova dr.fone - Backup e ripristino (iOS)

tag

Articoli Correlati

Chiudi